Progetti: Opere sotterranee

Circonvallazione di Bressanone


Progettazione delle opere in sotterraneo

Il 16 aprile 2011 è stata inaugurata e aperta al traffico la nuova circonvallazione di Bressanone.

  • Committente:Provincia di Bolzano
  • Località:Bressanone
  • Tipo di servizio:Progetto Definitivo ed Esecutivo
  • Periodo:1999 - 2004
  • Fine lavori:2011
  • Importo lavori:€ 25.000.000

Nel settembre 2006 è stata avviata la costruzione del primo lotto della circonvallazione del centro abitato di Bressanone. L'opera ha permesso al traffico veicolare di aggirare il nucleo cittadino, costituendo una variante alla S.S. del Brennero, che attraversava la porzione del centro urbano sita a ovest del fiume Isarco, dall'area industriale posta a sud della città fino al confine col comune di Varna a nord, dov'era previsto prolungamento della variante stessa.

La scelta del corridoio di ubicazione è stata lungamente dibattuta in ambito locale nella prima metà degli anni '90 ed è ricaduta sull'attuale, dato che questa rappresentava l'unica soluzione in grado di ottemperare ai requisiti di fattibilità, di equilibrio economico e di collegamento stradale con il centro città e la periferia posta a nord.

Lo sviluppo del progetto ha comportato l'inserimento del tracciato, prevalentemente in sotterraneo, in un ambito ubicato ad ovest dell'abitato, in un'area densamente urbanizzata e infrastrutturata.