Progetti: Strade e Autostrade

Sistema Intermodale Roma-Latina


Sistema Intermodale Roma-Latina

Tratta Castel Romano-Aprilia Nord

L’intervento proposto (Sistema Intermodale Integrato Pontino Roma-Latina) fa parte di un nuovo progetto di corridoio autostradale in direzione Nord-Sud necessario a decongestionare la tratta appenninica ed a creare dei collegamenti trasversali tra la costa tirrenica e quella adriatica.

  • Committente:Arcea Lazio S.p.A.
  • Località:Province di Roma e Latina
  • Tipo di servizio:Progetto Definitivo
  • Periodo:2005
  • Importo lavori:€ 291.000.000 (C.I.R.L.) + € 184.860.000 (Cis.Val.)

La tratta autostradale in esame si sviluppa per circa 20 km e attraversa gli ambiti agricoli ed industriali dei Comuni della pianura Pontina.

Il tracciamento dell'asse nel territorio è stato ottimizzato rispetto al Progetto Preliminare sia in relazione ai vincoli ambientali ed urbanistici presenti nel territorio, sia in relazione ai vincoli geometrici dettati delle nuove Norme sulle caratteristiche geometriche delle strade indicate dalla legge vigente (D.M. 5 Novembre 2001). L'autostrada in progetto rientra nella cat. A della normativa cogente, la sezione trasversale è costituita da due corsie per senso di marcia da 3.75m, più corsie di emergenza da 3.00m. Lo spartitraffico tra le due carreggiate, comprensivo dei franchi psicotecnici è pari a 4.80m.

In affiancamento alle due carreggiate autostradali corrono per quasi tutto lo sviluppo del progetto delle complanari costituite da 2 corsie per senso di marcia da 3.50m. Lo spartitraffico tra le complanari e l'autostrada è pari a 2.60m. L'ingombro trasversale complessivo, escluso degli allargamenti per le distanze di visibilità e dell'ingombro delle scarpate dei rilevati, risulta pari a 52.50m. E' prevista inoltre la realizzazione di un nuovo svincolo a Castel Romano e di un tratto in variante per bypassare l'abitato di Pomezia.

La bretella "Cisterna-Valmontone" collega il tratto in progetto Roma-Latina all'autostrada A1 e si sviluppa per circa 11 km, con sezione trasversale costituita da 2 corsie per senso di marcia da 3,75 m e banchine da 1,75 m. L'attraversamento dell'autostrada A1 sarà risolto con uno svincolo a quadrifoglio a livelli sfalsati.