Progetti: Edilizia e Urbanistica

Stabilimento Ikea a Corsico


Nuove opere viabilistiche di collegamento

Le diverse proposte progettuali, commissionate dalla Società Ikea Italia Property, riguardano le opere viabilistiche necessarie al fine di rendere più fluido ed ordinato il traffico attualmente presente nell'intorno dell'uscita dalla Tangenziale Ovest sulla S.S.494 (Milano–Lorenteggio) nel Comune di Corsico (MI).

  • Committente:Ikea Retail Italia S.p.A.
  • Località:Corsico (MI)
  • Tipo di servizio:Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo e Costruttivo; Direzione Lavori; Sicurezza in Fase di Progettazione e di Esecuzione
  • Periodo:2005 - 2008
  • Importo lavori:€ 6.300.000

Gli interventi realizzati hanno riguardato lo sbinamento dei flussi in uscita dalla Tangenziale Ovest in direzione Milano, la creazione di nuovi collegamenti alla viabilità comunale tramite l'utilizzo di una rotatoria, il potenziamento di alcuni rami di viabilità esistente, il collegamento della viabilità afferente al centro commerciale con la viabilità in Comune di Trezzano sul Naviglio attraverso un sottopasso veicolare della tangenziale, l'adeguamento delle intersezioni semaforizzate poste lungo la S.S.494, la gestione degli spazi adibiti al parcamento dei veicoli sia in modo provvisorio che nella configurazione definitiva.

La principale funzionalità richiesta è stata quella di garantire adeguate condizioni di accessibilità ai comparti commerciali, nonché sufficienti capacità di parcamento dei veicoli durante tutto il periodo previsto dai lavori di costruzione della nuova unità di vendita (su 4 piani con superfici pari a 20.000 mq) mantenendo in esercizio l'esistente edificio commerciale (su 2 piani con superfici pari a 13.000 mq).

Dal punto di vista progettuale, le maggiori difficoltà incontrate hanno riguardato:

  • la programmazione dell'intero intervento in totale soggezione di traffico;
  • la gestione della circolazione promiscua di numerosi mezzi d'opera e di autoveicoli nelle medesime aree;
  • il recepimento delle richieste e il coordinamento con tutti gli enti proprietari e/o gestori (Anas, Milano-Serravalle, Amministrazioni Comunali) delle viabilità soggette a modifiche;
  • la proposta di un sottopasso veicolare alla tangenziale mediante l'infissione di un monolite a spinta evitando chiusure totali della tangenziale stessa;
  • la predisposizione di opere d'arte provvisorie per permettere la messa in esercizio anticipata della nuova unità di vendita.

La costruzione dell'edificio è stata completata nel 2006.