Progetti: Edilizia e Urbanistica

Immobile in via Principe Amedeo (MI)


Immobile in via Principe Amedeo (MI)

Ristrutturazione e ricostruzione edificio per uffici

Appalto “a corpo”, secondo la formula “chiavi in mano”, per la realizzazione perfettamente finita e funzionante di opere di ristrutturazione interna, con ampliamento di volume in copertura, nonché opere di nuova costruzione. Realizzazione di spazi per uffici e nuova costruzione di volume nella corte interna a destinazione ristorazione.

  • Committente:Beni Stabili S.p.A. SIIQ
  • Località:Milano
  • Tipo di servizio:Project Management; Direzione Lavori Generale
  • Periodo:2017 - in corso
  • Importo lavori:€ 10.300.000

L'immobile originale, databile all'anno 1871, subisce nel corso del tempo notevoli modifiche fino a raggiungere la conformazione attuale.
Il progetto prevede un intervento organico di rinnovamento su tutto l'Immobile con risanamento di ambienti sia interni che esterni, con sostituzione dei serramenti, risanamento di tutte le superfici e riorganizzazione dei layout interni.

Il prospetto storico, risalente a fine '800, è sicuramente l'elemento di maggior pregio dell'immobile e verrà interamente restaurato e riportato ad un livello di qualità adeguato al suo valore. Il cortile viene trasformato da parcheggio a corte verde, diventando cuore dell'intero complesso immobiliare. Saranno piantumate essenze vegetali autoctone.
Le coperture oggi estremamente eterogenee saranno riorganizzate con interventi di demolizione e ricostruzione, realizzando una copertura piana e un nuovo volume vetrato. Saranno realizzati dei terrazzi a disposizione degli uffici e saranno installate le unità meccaniche opportunamente schermate e acusticamente isolate. La copertura del nuovo volume vetrato sarà realizzata con un grigliato metallico.
Il fabbricato su cortile viene demolito e ricostruito. Sarà realizzato con gli stessi materiali del nuovo volume di copertura per poter dare una continuità e omogeneità all'intero intervento di ristrutturazione.
Il progetto prevede la sostituzione di tutta l'impiantistica, la coibentazione di tutte le pareti disperdenti dell'immobile e l'applicazione del protocollo LEED (Obiettivo LEED GOLD) per poter raggiungere obiettivi di massima sostenibilità ambientale. Saranno utilizzate pompe di calore ad aria, non saranno utilizzati impianti alimentati a gas.