Progetti: Edilizia e Urbanistica

Quartiere Santa Giulia a Milano


Quartiere Santa Giulia a Milano

Opere di urbanizzazione nell’ambito del progetto di riconversione di un’area industriale dismessa

Opere di urbanizzazione connesse alla realizzazione del un nuovo Piano di Intervento Integrato denominato “Santa Giulia” nel Comune di Milano, esteso su un area di circa 1.110.000 mq e completo di spazi commerciali, intrattenimento, sale cinematografiche, ricettivo e uffici oltre ad un centro congressi ed un grande parco pubblico.

  • Committente:Milano Santa Giulia S.p.A.
  • Località:Milano
  • Tipo di servizio:Progetto Preliminare, Definitivo ed Esecutivo; Direzione Lavori; Sicurezza in Fase di Progettazione e di Esecuzione
  • Periodo:2005 - 2008
  • Importo lavori:€ 62.500.000

Il progetto delle opere di urbanizzazione interessa l'area delle ex Acciaierie Redaelli nel quadrante sud-est di Milano e prevede un importante intervento di riconversione urbanistica attraverso la realizzazione di un nuovo quartiere polifunzionale per una SLP complessiva di circa 1.200.000 mq.

Le opere di urbanizzazione si articolano intorno alla nuova viabilità a servizio del futuro comparto che prevede tre differenti livelli funzionali:

  • viabilità urbana di quartiere: posta lungo il confine est del comparto, si sviluppa in modo pressoché parallelo alla tangenziale Est con la funzione di distribuzione dei flussi diretti all'interno dell'area ed in particolare ai posteggi e ai box;
  • viabilità interzonale: ubicata lungo il perimetro ad ovest dell'area di intervento, realizza il collegamento dello svincolo di Mecenate con l'area a sud di Rogoredo e con la rotatoria a due livelli prevista nell'ambito dei lavori di adeguamento dello svincolo della Paullese sulla tangenziale Est;
  • Viabilità locale: ubicata all'interno del nuovo insediamento realizza l'accesso alle diverse funzioni dislocate nell'area.