Progetti: Strade e Autostrade

Collegamento Olbia-Tempio


Collegamento Olbia-Tempio

Adeguamento delle viabilità in Gallura

L'intervento consiste nel potenziamento dell'itinerario esistente tra gli abitati di Tempio Pausania ed Olbia, attraverso l'adeguamento delle viabilità che lo compongono a strada extraurbana secondaria (tipo C1), secondo i criteri progettuali definiti da D.M. 5/11/2001.

  • Committente:Regione Sardegna
  • Località:Provincia di Olbia-Tempio
  • Tipo di servizio:Progetto Preliminare; Studio di Impatto Ambientale
  • Periodo:2011 - 2013
  • Importo lavori:€ 130.000.000

L'itinerario analizzato risulta composto da 3 assi stradali (S.S.127, S.P.136, S.P.38) che attraversano gli abitati di Tempio Pausania, Calangianus, Luras, Sant'Antonio di Gallura, Telti ed Olbia.
Analizzate le caratteristiche plano-altimetriche degli assi esistenti, è stata formulata una prima ipotesi di intervento portata al confronto con le amministrazioni Comunali interessate, a valle del quale è stata elaborata una soluzione progettuale affinata successivamente durante la fase di confronto con la committente.
Le modalità di intervento sono state uniformate agli obbiettivi di funzionalità e fattibilità-tecnico economica richiesti dalla Regione Sardegna nonché al rispetto del contesto territoriale-ambientale, rispettandone gli elementi caratteristici e di pregio naturalistico evidenziati dallo studio ambientale.

In questa chiave, il progetto analizza e risolve tutte le problematiche proprie di un intervento di potenziamento di viabilità esistenti:

  • Adeguamento della sezione stradale e delle caratteristiche plano-altimetriche in relazione all'elevazione del livello funzionale della strada;
  • Verifica e ripristino delle condizioni di sicurezza in relazione all'intervallo di velocità;
  • Analisi delle modalità di cantierizzazione delle opere soprattutto in relazione alle lavorazioni in soggezioni di traffico;
  • Valutazione degli effetti ambientali indotti dal nuovo assetto di rete.

Nel complesso l'intervento si caratterizza per uno sviluppo di 32.70 km, di cui 27.20 km di adeguamento in sede, 3.70 km costituiti dalla nuova Tangenziale Nord di Tempio Pausania e 1.80 km di variante in corrispondenza dell'abitato di Priatu.